Geisha per una sera…prendersi cura del partner

Le geishe…..Colte, raffinate, seducenti, donne cresciute con una spiccata predisposizione alla bellezza nei gesti, nella forma, nei modi. Curate nell’aspetto, eleganti e mai fuori luogo.  La loro essenza si riassume in una parola: arte.

Oggi vi propongo di trasformarvi in una sensuale geisha, che per una serata intera si prenderà cura del partner, con eccezionale premura.

Preparazione della geisha

Preparatevi ad accoglierlo, una bella doccia o un bagno caldo, idratate la pelle e rendetela morbida (ceretta impeccabile mi raccomando!). Trucco leggerissimo, una cipria chiara, occhi incorniciati da una riga di eyeliner nero, rimmel, e le labbra, come l’immaginario comune impone,  rosse. Siate minuziose nella manicure, le unghie devono essere curatissime. Mettete ordine ai capelli, non è l’outfit giusto per le chiome selvaggie, quindi pettinateli e raccoglieteli lasciando molo morbida l’acconciaura. Se non potete rinunciare a tenerli sciolti, stirateli e raccogliete almeno quelli sulla fronte, per scoprire il viso…e lo sguardo! Per l’outfit, un kimono corto sarebbe perfetto ma è abbastanza difficile da trovare, potete ripiegare su una vestaglia a kimono, è super sexy!

Per essere una perfetta geisha, quando arriva il partner non assalitelo di parole, una delle doti migliori di queste artiste era la capacità di esprimersi in armonia. Pertanto, dosate bene le parole, siate dolci, rassicuranti, servizievoli e soprattutto ascoltate il partner.

Se avete un tavolino basso apparecchiate lì, in modo da poter mangiare seduti od inginocchiati su un tappeto.

Se vi piace, un sexy sushi è quello che ci vuole:

Il sushi sarebbe l’ideale per questo momento a tema, bisogna ammettere che fare tutto questo seduti al tavolo davanti ad una pizza, la situazione sarebbe poco credibile. Un piccolo trucco: niente coltello e forchetta solo bacchette, perchè si, vogliamo metterlo in difficoltà, nulla è più seducente della combinazione cibo-mani-bocca. Potrete avere l’occasione di imboccarlo. Per le più audaci proponetevi con il Nyotaimori . Se invece volete fare le cose con calma e “cucinarvi il partner a fuoco lento” gustate la cena, e preparate un tè alla fine, per evitare gli alcolici che non danno una mano a gran mano alle performance dei signori maschietti. Se non gradite il sushi, frutta già tagliata o verdure crude, in generale cibi leggeri che possono essere mangiati con le mani.

Il ritmo del momento è una lenta e coinvolgente emozione, una soffusa seduzione, per una sera non sarete travolgenti come una cascata, ma eteree come il vapore, solo facendo un passo indietro per mettere al centro il partner si diventa vere protagoniste, e questo una geisha lo sa fare davvero molto bene.

simbolo amore in giapponese

Le parole sono… baciabili:

Un gioco molto interessante e sensuale da fare con il partner è disegnare parole sulla pelle grazie agli inchiostri commestibili di Shunga e poi mangiarle bacio dopo bacio.Qui a fianco vi mostro una immagine che contiene la parola “amore” scritta in giapponese. Potreste impararla, oppure ricopiarla sulla pelle del partner, o magari cercare una parola più adatta a quello che volete comunicare. Se preferite, fate partecipare il partner e rendetevi disponibili a essere voi la sua tela, per farlo scrivere quello che desidera con il pennino apposito. 

Tags from the story
,
More from Rosso Ciliegia Shop

Studentessa sexy: il costume perfetto per roleplay!

Studentessa sexy: il costume perfetto per roleplay! 2019-03-11T14:55:08+01:00 2019-03-27T19:45:53+01:00 Rosso Ciliegia Shop
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *