Giochi Erotici

I film erotici: tra immaginazione ed erotismo

Love gaspar noe

Ditemi che quando avete letto “film erotici” non avete pensato a quelli pornografici, vi prego!

Seppur Rosso Ciliegia Blog sia parte integrante del sexy shop, come è facile vedere non vendiamo film pornografici. Sappiamo bene che “il business” sarebbe proprio quello, ma non c’è niente da fare, a noi piace il fascino, e la pornografia di fascino non ne ha neanche un pò, pertanto non la scegliamo per il nostro negozio, e non ne parleremo qui sul blog.

Quale è quindi la differenza tra pornografia ed erotismo? Un mondo intero!

Da un lato la pornografia esplicita il più possibile tutto quello che c’è da vedere di un rapporto sessuale con tanto di dettagli anatomici ravvicinati (se avevate dubbi su come siamo fatti ogni dubbio sarà risolto), la trama è un dettaglio pressoché irrilevante se non inesistente, e comunque sempre sottoposta allo scopo principale: i rapporti sessuali. Se quindi l’idraulico arriva a casa della povera casalinga con il lavandino rotto (chiamarla trama è un complimento immeritato ma concedetemelo) sarà solo e soltanto per introdurre la scena sessuale. Potrebbe iniziare con due o più soggetti già denudati che hanno rapporti e sarebbe la stessa cosa, anzi, forse il fruitore non sarebbe costretto a mandare avanti veloce.

Dall’altra parte abbiamo l’erotismo. Nei film erotici non è fondamentale il rapporto sessuale in sè, quanto invece il mood generale, l’alchimia sensuale che gira intorno al rapporto, la tensione, il desiderio, l’intreccio erotico che lega i protagonisti. L’ambientazione e la storia sono importanti tanto quanto il rapporto stesso poichè lo motivano e lo caricano di pathos. Per questo nei film erotici abbiamo trame più complesse, sottofondi musicali, ambientazioni ricercate e attori con un background più cinematografico che televisivo.

Da un lato abbiamo la sessualità. Da un lato la sensualità. Nella sessualità vi viene proposto un pacchetto già pre-confezionato, ove non è richiesto alcun coinvolgimento emotivo e nessuno spazio all’immaginazione, dall’altro invece c’è spazio abbastanza per metterci del vostro, per immaginare e per desiderare.

Se vi sentite più attratti dall’erotismo e dai suoi sensuali richiami velati vi suggeriamo alcuni film che potrebbero piacervi. Il consiglio è quello di non fermarsi mai alla prima scelta, positiva o negativa che sia lasciate la porta socchiusa, riprovate un’altra volta, l’erotismo è qualcosa di estremamente personale, non sempre un film accarezza le corse di tutti. Come in cucina, vale la regola di concedere sempre almeno un secondo assaggio.

A seguire trovate i link di Amazon Prime, il modo migliore per ricevere tutto a casa in un batter d’occhio. Buona Visione!

9 songs

Matt, un geologo ricercatore in missione al Polo ricorda una relazione con una donna. Lei è Lisa, studentessa americana a Londra che incontra Matt a un concerto. I due danno così inizio a un rapporto che si basa esclusivamente sul sesso e sulla musica. La partecipazione a concerti (con le nove canzoni che scandiscono le stazioni di questa relazione) è l’unica variante ai loro accoppiamenti.

Nymphomaniac I & II

Durante la fredda sera di un gelido inverno il vecchio Seligman, un affascinante scapolo, trova per strada una donna ferita e tumefatta di nome Joe. La raccoglie e la porta nel suo appartamento, dove si prende cura di lei. In cambio, Joe propone all’uomo di raccontare la sua storia, incentrata sulla patologia che la affligge da ben 50 anni: la ninfomania. La storia è in due parti: la prima è divisa in cinque capitoli, mentre la seconda in tre.

Il danno

Stephen Fleming, un cinquantenne conservatore inglese, sottosegretario nel governo di sua maestà ha una quieta e gradevole moglie (Ingrid), un figlio giornalista (Martyn) e una splendida casa. Il giorno in cui conosce Anna Barton, la giovane fidanzata del figlio, è immediatamente attratto da lei: è un delirio e una follia poichè gli incontri amorosi con la donna si ripeteranno.

Cinquanta Sfumature: Trilogia

La laureanda Anastasia Steele viene trascinata in una storia d’amore sadomaso con un giovane uomo d’affari di successo, Christian Grey. L’uomo ama talmente le pratiche erotiche estreme, da far firmare alle sue amanti un contratto nel quale accettano di sottomettersi totalmente a lui prima di iniziare la relazione.

Love

Gaspar Noé scrive, dirige e produce questo esplicito dramma “romantico”.  La storia riguarda lo studente cinematografico americano Murphy (Karl Glusman) che si è separato dalla sua ragazza francese Elektra (Aomi Muyock) dopo averla tradita con un’altra donna, di nome Omi (Klara Kristin). Due anni dopo, una telefonata preoccupata della madre di Elektra fa sì che Murphy trascorra la notte di Capodanno in cerca della sua ex amante mentre medita su come la loro relazione si è spezzata. Erotismo esplicito e inquadrature dal taglio decisamente fuori dai canoni.

P.S: non abbiamo trovato il dvd in italiano per potervelo linkare, nel caso potete dare un’occhiata su netflix 😉

Histoire d’O

Una giovane fotografa, conosciuta sempre e solo come “O”, viene condotta dal suo amante René in un castello situato a Roissy, dove s’assoggetta a rituali sadomasochisti, quali la flagellazione ripetuta, fino a essere trasformata in un puro e semplice oggetto sessuale. Qui apprende tutti i segreti dell’arte d’amore e della sottomissione volontaria…

“In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei”