Pagine Viziose

Pagine Viziose 006 – Elettra Morelli –

Pagine Viziose 006 - Elettra Morelli - rossociliegiashop

“È per te che mi tocco i seni, che mi succhio le dita. Stavolta potrò dirti che mi è proprio piaciuto tanto, tu ti imbestialirai e mi terrai a gambe aperte per ore. Forse mi legherai e mi morderai i capezzoli. E nella tua furia leggerò la tua paura di perdermi”.

Citazione di Elettra Morelli dal libro “Il delfino” 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *