Sexy Location: Sesso sotto la doccia

Sexy Location Sesso nella doccia

Hai mai provato il sesso sotto la doccia? Non occorre sempre per forza cercare chissà quali situazioni al limite della fantasia per fare sesso! La doccia, proprio per il suo ruolo così “quotidiano”, regala una piacevole occasione per condividere questo momento con il partner. Inoltre fare la doccia è un gesto rilassante, lava via lo stress della giornata e ritempra il corpo.

Se la fate in due ecco i nostri suggerimenti:

sexy location sesso sotto la doccia

Come iniziare? Se è la prima doccia a due e contrariamente alle vostre aspettative l’imbarazzo sta prendendo il sopravvento, il suggerimento è: schiuma a volontà. Create una bella schiuma e insaponatevi a vicenda, la schiuma vi farà sentire meno “nudi” e potrete concedervi delicate carezze un pò alla volta. E’ il momento giusto per sfoderare quel doccia schiuma profumato ai feromoni che avevate (casualmente) comprato per l’occasione. Forse anche la spugna “giusta” potrebbe rivelarsi un buon modo per rompere il ghiaccio, in negozio, ad esempio, ne trovate una che ha all’interno un piccolo bullet vibrante… da accendere o no, a vostra scelta.

Andiamo ora a considerare tutti gli aspetti più interessanti e meno preliminari:

  • Sicurezza:   Pavimento liscio, bagnato, a piedi nudi e non perfettamente in appoggio, questo cocktail di elementi è davvero rischioso e se consideriamo che il momento fa calare la soglia dell’attenzione la situazione può diventare pericolosa. Utilizzare sempre il tappetino antiscivolo! Se state pensando “il tappetino non è sexy” allora vi invito a considerare che uno dei due partner potrebbe nascondere doti da apneista e magari potrebbe passargli/le per la testa di inginocchiarsi e regalarvi un rapporto orale. Il tappetino è diventato ora più interessante vero?
  • Temperatura: la temperatura dell’acqua non dovrebbe superare quella corporea (non più di 36 gradi), la pelle delle zone genitali è molto sensibile, in più l’eccitazione aumenta la circolazione nella zona, pertanto è bene che l’acqua non sia troppo calda per evitare piccole spiacevoli ustioni, nè troppo fredda…meglio non spegnere i bollenti spiriti prima di averne approfittato! Diciamo quindi che a seconda dei gusti dai 30 ai 36 gradi è confortevole e gradevole.
  • Posizioni: dipende dallo spazio che avete, non tutti i box doccia sono uguali, in linea generale:  la posizione da dietro, busto più o meno flesso con ginocchia stese o leggermente piegate a piacere. Oppure, se il bordo del box è un pochino alto la donna con una delle gambe appoggiate al bordo mentre l’uomo la penetra da dietro, per i “forzuti” l’uomo in piedi sorregge la donna che lo cinge frontalmente con le braccia e con le gambe. Altra alternativa per chi si sente poco stabile, la base del box doccia è stretta ma permette comunque di inginocchiarsi per godersi il momento con più stabilità. Ci sono in commercio anche apposite maniglie a ventosa che servono non tanto per sostenere, ma piuttosto per stabilizzare l’equilibrio e avere un punto di appoggio più comodo. 
  • Lubrificanti: l’acqua interrompe la lubrificazione naturale, pertanto è consigliabile l’utilizzo di un lubrificante a base di silicone, poichè quelli all’acqua, come è ovvio immaginare, verrebbero lavati via. Attenzione però: i lubrificanti a base di silicone non vanno d’accordo con i preservativi, che posso essere utilizzati SOLO con lubrificanti a base d’acqua, oppure con specifici lubrificanti specificatamente compatibili, prima di acquistare leggete molto bene che sia esplicitamente scritta la compatibilità (a meno che non vogliate vedere il profilattico sciogliersi…).
  • Sex Toys: il getto del docciatore è già un sex toys naturale, ma per chi volesse ci sono svariati sex toys Waterproff sia vibranti che non, unica accortezza: come sopra, i lubrificanti a base di silicone non si sposano nè con i preservativi (come abbiamo detto sopra) nè con alcuni tipi di sex toys, pertanto leggete bene le istruzioni. In questo caso l’anello vibrante waterproof potrebbe essere un buon alleato poichè vi lascia entrambe le mani libere. Anche i wand sono ottimi vibratori per la doccia (soprattutto se è una doccia in solitaria). Sconsiglierei gli ovuli vibranti invece, la posizione in piedi e il fatto che si tengono sempre un pò le gambe divaricate per mantenere la stabilità, non rendono facile il tenerli dentro.
More from Rosso Ciliegia Shop

Studentessa sexy: il costume perfetto per roleplay!

Studentessa sexy: il costume perfetto per roleplay! 2019-03-11T14:55:08+01:00 2019-03-27T19:45:53+01:00 Rosso Ciliegia Shop
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *