I piaceri di lei…un cunilingus da sogno

Cunilingus: non c’è un vero e proprio modo giusto per farlo…ma fidatevi, ogni donna si ricorderà perfettamente quando non è stato fatto bene nella sua personale esperienza. Ciascuna donna è diversa e la sensibilità e il gusto di ognuna è quindi molto variabile.

Pertanto non è tanto la tecnica che vi salverà dall’essere un brutto ricordo, quanto la vostra capacità di intuire che il modo in cui lo state facendo è quello che piace a lei. Sembra facile a dirsi vero? Nella realtà l’approccio è tutto. Bisogna considerare che nel dubbio è meglio andarci piano per poi “tararsi” man mano.

Nulla di meglio che partire dalle mutandine quindi, giusto per lasciarla un pò fremere e rendere il contatto atteso e desiderato.
Anche quando si da un bacio non si sa esattamente quale sarà il gradimento di chi lo riceve e ci si basa anche sul tipo di risposta che si ha dall’altra persona. E funziona. Quindi non c’è motivo per cui non possa succedere la stessa cosa. Iniziate come se fosse un bacio, inumidite le labbra e fatevi guidare dall’istinto. La saliva torna utile, pertanto l’ideale è evitare moderatamente di ingoiarla.
Per chi vuole accelerare un pò i tempi, l’olio che si scalda con il soffio è perfetto, commestibile, saporito e profumato, potete letteralmente mangiarglielo addosso….e proporre poi di fare la stessa cosa al contrario… se l’occasione lo permette. Qui a seguire trovate alcuni dei nostri suggerimenti dal sexy shop online:

So che molte donne si preoccupano dell’aspetto della vulva, un aspetto standardizzato non esiste. Non c’è alcun manuale che dica “le vulve devono essere così e tutte le altre sono aliene!”. Quindi state tranquille e prendetevene cura. Se gli anni passano e i tessuti perdono di tono possiamo utilizzare delle creme che li tonificano come questa qui a fianco. Così come ci mettiamo la crema per il viso e andiamo in palestra anche prendersi cura delle nostre parti intime è uno dei nostri piacevoli compiti. Questo ci aiuterà anche ad essere più rilassate e sicure nel ricevere i nostri cunilingus da sogno!

Ora cambiamo per un attimo punto di vista, e passiamo dal lato della partner che riceve il cunilingus. Per gustare appieno questo gesto così generoso ed erotico, per non farsi prendere dall’ansia da prestazione (sì anche le donne ce l’hanno) occorre eliminare tutti i fattori rischio.

  • Depilazione sì, depilazione no? Non a tutti i partner piacciono le Foreste Amazzoniche, e non a tutti i partner piacciono i Deserti. Quindi diciamo che la scelta è sempre personale, ovvero, sta alla donna scegliere il look della propria vulva. MA ovviamente io mi sento di consigliare almeno che sia tutto ben composto, curato, e soprattutto pulitissimo. Ci sono molti prodotti validi per aiutarci in questo compito, qui a seguire ve ne linko uno su tutti, ma anche quello di Kama Sutra è ottimo.

Igiene intima impeccabile è un altro punto fondamentale. Considerate sempre che la vagina produce secrezioni naturali e suda, come tutte le altre parti del corpo. Pertanto, se volete che il partner sia particolarmente felice di approcciare alle vostre parti intime allora fate sì che siano pulitissime e invitanti. 

Proseguiamo nei consigli per il cunilingus perfetto

  • Se il vostro partner (o la vostra partner) non ha molta esperienza un aiuto determinante è qualche goccia di lubrificante commestibile. Non è necessaria una grande quantità, almeno inizialmente, qualche goccia sarà sufficiente a guidarlo/a nel gesto. Perchè non si tratta solo e semplicemente di “leccare”, in verità il vostro frutto della passione va proprio gustato! E nulla renderà questo gesto più naturale di “qualcosa” che davvero il partner possa avere la percezione di gustare. E’ un aiutino molto gradevole poichè il lubrificante può anche essere ri-applicato oppure utilizzato per inserire le dita e avvicinarsi lentamente alla penetrazione.

Voglio darvi un altro consiglio, poichè alcune donne mi è stato riferito che sono restie a utilizzare i lubrificanti perchè hanno paura di non essere considerate abbastanza eccitate e coinvolte. In verità il lubrificante non è solo utile in caso di secchezza vaginale, è un vero e proprio gioco, uno strumento da utilizzare per divertirsi di più, per stimolare l’interazione. Non abbiate paura di proporlo o suggerirlo, tra l’altro i formati piccoli che abbiamo in negozio (da 30 ml) sono comodissimi e vi permettono di non farli durare troppo a lungo, così che possiate provarne aromi diversi e scoprire i vostri preferiti.

Quindi, detti questi piccoli suggerimenti di rito io direi di passare direttamente al post con la fase pratica, ovvero alcune posizioni per cambiare le prospettive durante il cunilingus .

More from Rosso Ciliegia Shop

Studentessa sexy: il costume perfetto per roleplay!

Studentessa sexy: il costume perfetto per roleplay! 2019-03-11T14:55:08+02:00 2019-03-27T19:45:53+02:00 Rosso Ciliegia Shop
Read More