Sexy Location

Sexy Location : Sesso in macchina

Il sesso in macchina? Un classico. Più spesso per necessità che per scelta.  Coppie giovani, amanti, coppie stabili con voglia di trasgredire, viaggiatori con la “scintilla da fuga”. Inutile dirvi che questo viola la legge (“atti osceni in luogo pubblico”) pertanto occorre stare molto attenti a dove parcheggiate per evitare 3 categorie di persone: il guardone, il moralista, il tutore della legge. I primi, perchè non è il massimo essere spiati da uno squallido guardone eccitato, i secondi perchè si sentirebbero sconvolti nell’anima e ….chiamerebbero i terzi.

Sono in ogni caso rapporti abbastanza veloci, potremmo dire delle “passionali sveltine” perchè se invece parliamo di performance della durata di ore allora vale al pena rifugiarsi in un motel!

Detto ciò. I punti su cui concentrarsi sono:

Cosa non deve mancare: giornali o lenzuola per coprire i finestrini, preservativi, salviette intime, salviette detergenti, acqua (se è estate farà un caldo pazzesco, se è inverno idem e non potrete aprire i finestrini per evitare di farvi uccidere dallo sbalzo di temperatura, viva il climatizzatore quindi). Se volete coprire i sedili con qualcosa di usa e getta suggerisco i fogli di polipropilene, su RossoCiliegiaShop li trovate qui: Fogli di polipropilene bianchi – Confortex  utilissimi per non macchiare i sedili, sottilissimi, abbastanza grandi da coprire tutto il sedile posteriore schienale compreso e finito tutto possono essere smaltiti tra i rifiuti indifferenziati. Il foglio piegato sta comodamente in borsetta o nel cruscotto dell’auto, molto più igienico che non usare niente e molto più gestibile rispetto al portarsi dietro lenzuola. Anche un flaconcino di lubrificante può essere molto utile, se i tempi non sono generosi avere anche solo un flaconcino da 30 ml grande quanto un rossetto è un ottimo aiuto. 

Quando: la passione è scattata ad entrambi, unico neo: è giorno, e non una di quelle giornate uggiose in cui nessuno fa troppo caso ai finestrini altrui, è una giornata soleggiata e luminosa. Avventuratevi lontano da zone trafficate e portatevi dietro dei lenzuoli o giornali per coprire almeno grossolanamente i finestrini! Se invece è notte, sicuramente sarà più facile nascondersi da occhi indiscreti ma attenzione a dove vi appartate, i guardoni di notte sono a piede libero!

Come: non siamo in una comoda camera d’albergo con il nostro guardaroba al completo e tutta la libertà di movimento che la nostra fantasia richiederebbe. Pertanto, il mio consiglio è di evitare gli outfit troppo complicati. Essere pronti alla fuga e a dissimulare che in quella macchia si è consumato un rapporto sessuale deve essere il vostro mantra. Anche il look nudo integrale non è molto indicato. Se venite scoperti, quanto tempo occorrerebbe per rivestirsi considerando gli spazi? Meglio qualcosa di semplice, per le donne perfetti i completini in 2 pezzi con l’ apertura inguinale, se indossate un vestitino o una gonna siete praticamente già vestite per metà. Oppure se non volete rinunciare a qualcosa di speciale i catsuit con le aperture sono perfetti da nascondere sotto i vestiti.

Posizioni in macchina:

Sul kamasutra in auto bisogna considerare diversi elementi: Che macchina avete? Forma fisica? nel senso letterale del termine, se siete alti, bassi, robusti, minuti. Forma fisica? nel senso non letterale, ovvero, qualche lezione di stretching negli ultimi anni l’avete fatta, siete sciolti o dei tronchi di pino? Una Smart e un Suv sono parecchio diverse come spazi!

  • Un solo sedile davanti: fateli indietreggiare e stendeteli per quanto possibile, lei può stare sopra in stile cowgirl, oppure può stare sotto per un soffuso “missionario”.  Viceversa lei può stare stesa e avanzare con il bacino fino al bordo del sedile. L’uomo può inginocchiarsi sul tappetino davanti a lei.  Soluzioni perfette se la macchina è piccola.
  • Entrambi i sedili davanti:  per le macchine più spaziose potete stendere i sedili davanti completamente ed utilizzare tutta l’area, ad esempio potete posizionarvi perfettamente in mezzo con un ginocchio su ciascun sedile per posizioni in stile “missionario” oppure “da dietro”.
  • Sedile posteriore: mandate avanti tutti i sedili anteriori e utilizzate lo spazio del sedile posteriore, se non siete troppo alti per stendervi, viceversa per sedervi e far stare comodamente sopra lei oppure facendo sedere lei con il bacino in avanti sul bordo del sedile  e inginocchiandovi voi.
  • Cofano: valido solo per le station wagon, stendete i sedili posteriori e utilizzate comodamente tutto lo spazio.

La macchina è purtroppo una location in cui è difficile mantenere adeguate condizioni igieniche, perciò per evitare spiacevoli infezioni batteriche nelle zone genitali è importante prendere precauzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *