Sexy Location

Sex Location : Sesso in spiaggia, romantico e trasgressivo

sexy location in spiaggia rosso ciliegia blog

Il caldo estivo, quello che ti fa venire voglia di toglierti qualsiasi cosa indossi, anche la pelle. La voglia di fare nulla e galleggiare nell’acqua fresca alla deriva. Oppure in brandina, sotto l’ombrellone, alla ricerca di una brezza e del totale relax. Momenti fanno venire voglia di trascorrere la giornata in spiaggia. ?

Da considerarsi come la volete passare però; pertanto se volete stare tranquilli a crogiolarvi al sole spalmandovi l’olio abbronzante reciprocamente e mangiare frutta fresca sollazzati dalla brezza marina con la possibilità di appartarvi in una fugace intimità… servono le condizioni giuste e queste sono sicuramente le situazioni da evitare:

Spiaggie formato famiglia

Affollate, simpaticamente rumorose e con alto rischio di vedervi “impanare” come una cotoletta dalle corse e dai giochi dei bimbi, sempre e solo dopo che vi siete appena spalmati la crema: sono le spiagge frequentate per lo più da famiglie con bambini pertanto se il vostro intento è “appartarvi” con il/la partner per coccolarvi un pò direi che questo tipo di spiagge sono proprio da evitare.

Tutti insieme appassionatamente

Sono quelle dove accanto al lettino della vostra partner c’è una fila di altri 4-5 lettini di amiche che le fanno da appendice.

Idem anche al contrario: la brandina del vostro lui sarà affiancata da amici del calcetto ⚽, di piscina, di lavoro, fidanzati delle vostre amiche e qualche scapolo che non ha nulla da fare.

Il bagno insieme, la “partitella” a beach tennis, giretto al bar, aggiornamenti delle classifiche sportive, gossip femminile di vario genere oppure “dai facciamoci una foto” ? tutte le donne insieme, tutti gli uomini insieme e poi via sui social per condividere… come se in verità non si fosse già tutti lì.

Buona soluzione se siete adolescenti o una volta ogni tanto, ma se questa è la regola… fatevi 2 domande, forse lo “spirito di gruppo” ha superato il desiderio di stare con il partner.

2+1 o altrimenti detto: reggere il moccolo

No, non è una promozione da supermercato, e forse è l’affare che uno dei 2 non avrebbe voluto fare alias “Coppia+Terzo incomodo” indifferentemente amico di uno dei due. Come si suol dire “Reggere il moccolo” peccato che purtroppo il terzo incomodo a disagio non è mai e mette radici, non lasciandovi soli un solo minuto.

Lei che si porta in spiaggia l’amica o lui che si porta in spiaggia l’amico single… a meno che questa terza persona non abbia un rapporto splendido con entrambi, o viceversa non siate una coppia “elastica”, dover organizzare la giornata in base alle esigenze di un singolo elemento che dispiace lasciar solo/a è un bell’impegno.

Come organizzarsi allora?

Il sesso veloce nelle cabine è perfetto se avete un tempo di reazione davvero molto rapido, si sa, il costume da bagno nasconde poco per gli uomini pertanto la “magia” sarebbe opportuno che accadesse quando siete già in cabina altrimenti si rischia di essere nella condizione giusta… ma nella spiaggia sbagliata.

La spiaggia in cui andate di solito ed in cui va la maggior parte delle persone che conoscete non è la migliore delle scelte. Ma se siete in vacanza e non conoscete nessuno: il rischio è estremamente invitante.

Per chi ama dedicarsi il giusto spazio (e ha ragione!) a volete basta spostarsi di pochi chilometri per trovare delle deliziose spiaggette appartate, talvolta quasi desertiche ? o frequentate quasi esclusivamente da persone che, come voi, non hanno molta voglia di interferenze al loro relax.

Se non sono fornite di bar portatevi sempre dietro qualcosa da bere e volendo della frutta fresca magari già tagliata, olio abbronzante o crema, telo da mare, e immancabili salviette igieniche, musica e/o un buon libro.

Non c’è nulla di più sexy che prendersi del tempo per stare in tranquillità seminudi baciati dal sole e spalmare l’olio solare al partner (e se non lo fa di sua iniziativa chiedetelo esplicitamente!), accarezzargli così tutto il corpo senza saltare un centimetro, per poi fare il bagno insieme… magari molto molto molto vicini, sfruttando il fatto che avete scelto una bellissima spiaggia solitaria come location . ?

E se il romanticismo è il vostro mantra, nulla di meglio che aspettare insieme il tramonto, momento ideale per cedere alle tentazioni accarezzati dalle onde del mare.

Invece, per le coppie a cui piace “tirare la corda”  l’ideale è far desiderare al partner un contatto che non viene concesso, spalmate da soli lentamente l’olio, fatevi guardare, desiderare, ma mai toccare. O al massimo concedetegli qualche attenzione, quel tanto che basta per creare eccitazione senza spingersi oltre fino a che non tornate a casa/hotel.

Cosa portarsi dietro per semplici giochi sexy

Non è facile decidere, perchè non è il luogo giusto per mettersi a “pastrocchiare” MA per chi si addentrerà nella cabina i gloss per le labbra sono fantastici per un ipotetico rapporto orale. Specialmente quelli effetto freddo. E anche gli stimolanti per i capezzoli: semplici da usare, invisibili, molto molto eccitanti!

Un commento su “Sex Location : Sesso in spiaggia, romantico e trasgressivo

  1. Marco L. ha detto:

    Allora io sono sempre capitato nella spiaggia sbagliata: “Tutti insieme appasionatamente”. Le amiche della mia compagna….purtroppo sempre presenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *