Voyeurismo… l’eccitante piacere di guardare.

Un atteggiamento sessuale che sfrutta le più versatili doti dell’essere umano: la curiosità e l’immaginazione.

Il Voyeur ama guardare corpi nudi o seminudi, impegnati in un rapporto sessuale oppure dediti a masturbarsi o a essere toccati da uno o più partner. Può essere un osservare puramente passivo, per il solo gusto di rivolgere la propria attenzione a ciò che di più intimo coinvolge la persona osservata, come se facesse parte del quadro, seppur non attivamente, per diletto, per godere di una eccitazione trattenuta.

Oppure, più comunemente,   l’osservato è oggetto e soggetto della masturbazione del voyeur e  diventa così la sua ispirazione, il suo viaggio erotico, goduto fino in fondo, realizzato in un amplesso liberatore, dove realtà e immaginazione si fondono in un’orgia di sensazioni.

Al di là di tutte le sue evoluzioni storiche che lasciano il tempo che trovano, al di là delle forme definite come devianze, forse, più semplicemente come molte delle esperienze più eccitanti, anche il voyeurismo viene enfatizzato dalla rottura di un tabù. Che sia il classico “guardare ma non toccare” a rendere il tutto più coinvolgente? Che sia il gusto di non poter partecipare a un rapporto a due e restare lì come osservatore? Spettatore di un intimo gioco di coppia ma non partecipe, quasi per non dissacrare il tutto, assente ma presente, come un burattinaio che controlla un pupazzo con dei fili sottili. E’ forse questo che rende fisico qualcosa di puramente mentale.

Chi in fondo non lo è? Chi non si sente un po’ Voyeur a volte? Ci si scopre a fare caso ai dettagli dei movimenti del partner, al modo di gesticolare, di spogliarsi, di portare il bicchiere alla bocca. Non è questa una qualche forma di Voyeurismo? Crogiolarsi di piacere nell’osservare, mordersi il labbro guardando qualcuno che ci stimola la fantasia. Come in molti altri casi, il sesso non è solo un atto fisico, la masturbazione non è solo quella consapevolmente svolta per essere tale.

E non bisogna dimenticare che c’è del gusto anche per chi è osservato. Senza essere toccato diventa oggetto di una conturbante fantasia, in qualche modo violato da uno sguardo impudente. Ma questa è un’altra storia , è un altro gioco, con altri protagonisti.

Tags from the story
More from Rosso Ciliegia Shop

Studentessa sexy: il costume perfetto per roleplay!

Studentessa sexy: il costume perfetto per roleplay! 2019-03-11T14:55:08+01:00 2019-03-27T19:45:53+01:00 Rosso Ciliegia Shop
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *